Follow on Bloglovin

LA FREGOLA DELLA NOTTE IN BIANCO

La notte ha i suoi segreti e ti ci puoi nascondere dentro, in compagnia dei sogni stipati da anni in un cassetto, degli incubi diurni, degli appuntamenti rimandati, delle liste di cose da fare non fatte, delle righe lette e rilette, del sapore di Nutella spalmata sul pane, dei pensieri sgrammaticati, in fila come la gente il sabato sera davanti all’hollywood. Di notte non devi fingere di stare bene né di stare male. Non sei obbligato a parlare e neanche a tacere. Puoi nuotare a rana su una stella finché hai fiato, salire su un treno senza biglietto e nessun conducente, camminare sopra un tetto e pianificare una gita su un altro pianeta. A proposito, è ora di fare i bagagli. Dormire non serve a niente se non sei capace di sognare.

THE WHITE NIGHT FREGOLA

The night holds secrets you can hide yourself away in, along with all the dreams you’ve crammed into a drawer over the years, of daytime nightmares, postponed appointments, to-do lists that never got done, lines read and reread, the taste of Nutella on toast, ungrammatical thoughts - all lined up like partygoers outside a club on a Saturday night. At night you don’t have to pretend you feel great or feel terrible. You’re not obliged to talk or to shut up. You can swim breaststroke on a star until you run out of breath, hop onto a train without a ticket and no driver, take a walk on the roof and plan a trip to another planet. Come to think of it, we’d better start packing. What’s the use of sleep if you don’t know how to dream?

Se la fregola della notte in bianco non può aspettare, guardate il video e fate shopping su www.fregole.com.

If the white night fregola can’t wait, watch the video and shop online at www.fregole.com.

photos are frames of the video directed by Williams Tattoli